fbpx
Top Zone Consultant per l’Europa, specializzata nell’applicazione della Strategia Nutrizionale Zona direttamente con il dr. Barry Sears, con il quale è co-autrice dei libri Il Bello della Zona, La zona del Futuro, Magri per Sempre e La Zona Mediterranea.

Contatti

Piazza Nicolò Tommaseo 2/A 20123 Milano
Studio: +39 335 46 63 34

Blog

Home  /  Barry Sears   /  Il dr. Barry Sears intervistato al NBC’s Daytime Show.

Il dr. Barry Sears intervistato al NBC’s Daytime Show.

Dopo Oprah, Jay Leno e Donald Trump, anche il dr. Barry Sears viene intervistato al NBC’s Daytime Show.
Ecco il video di 5 minuti da scaricare, con alcune considerazioni sull’obesità in America.
Il dr. Sears, come al solito con pochissimi ed estremamente chiari concetti, riesce a mettere in evidenza le cause principali dell’epidemia di obesità che sta travolgendo il sistema sanitario americano e presto travolgerà anche il nostro, a causa dell’elevato costo sociale delle malattie correlate all’eccesso di massa grassa e all’infiammazione che porta all’instaurarsi di patologie croniche, come ad esempio il diabete.

Non basta aumentare l’esercizio

Il concetto estremamente rivoluzionario è dato dal fatto che per combattere l’obesità non basta aumentare l’esercizio fisico e mangiare di meno. E tantomeno eliminare i grassi dalla nostra alimentazione. Anzi…
Il problema è causato da uno sbilanciamento del tipo dei grassi nella nostra dieta: i grassi Omega 6 (che si trovano negli oli di semi vegetali) sono in grado di attivare i geni che creano infiammazione nel nostro corpo  e non solo causano l’ingrassamento, ma ci mantengono grassi.
I grassi Omega 3, che troviamo nel pesce e nell’olio di pesce, disattivano il meccanismo infiammatorio.

I consigli

Il primo consiglio è quindi quello di eliminare dalla nostra tavola gli oli vegetali e preferire l’olio extra vergine di oliva e… eventualmente il burro. Si, il burro perché non causa infiammazione!
La seconda buona regola è quella di evitare tutti i cibi eccessivamente lavorati ed elaborati a livello industriale, preferendo i cibi semplici e naturali.
La terza regola è quella di evitare le zone centrali dei supermercati, dove normalmente vengono riposti i cibi più pericolosi per l’infiammazione come i carboidrati raffinati.
Preferire frutta e verdura, che andranno bene anche surgelati.
Semplice, no?
In fondo, sono poche regole per evitare una situazione davvero pericolosa ed irreversibile che sembra essere dietro alla porta anche per noi…